Post

EX ALFA: chiediamo una commissione consiliare intercomunale

Apprendiamo dalla stampa locale che gli operatori dell’area ex Alfa, hanno ripreso gli incontri con nuove proposte di variante rispetto alle destinazioni attuali previste sulla restante parte dell’area.
Si parla di residenza, per fortuna non accolta dai sindaci, e del collegamento tra l’area Ex Alfa e MIND.
Non si legge di alcuna visione, ma solo di proposte speculative (il valore del terreno acquisirebbe un incremento notevole se passasse da produttivo a residenziale o commerciale, pertanto le proposte presentate dagli operatori vanno sempre in questa direzione).

Inoltre non si comprende l’utilità del collegamento tra il centro commerciale e l’area di MIND, anzitutto perché le due aree non sono complementari come funzioni, in più il tracciato previsto lambisce a malapena Arese perché passerebbe accanto all’autostrada, risultando poco conveniente da utilizzare dai residenti di Arese,  per tempi e costi.

Fa anche sorridere l’affermazione “l’ area è ferma al palo”, ignorando che esisto…

Commissione antimafia approvata all'unanimità

Arese: consiglio comunale il 23 giugno

Aumenti Imu seconde case: perché ad Arese paghiamo più tasse?

Dossi mossi sulle strade di Arese

Nuova mozione ad Arese per una commissione antimafia

Le inesattezze dell'assessore Ioli - parte 1

Quando usare la strategia del martello e quella della danza ad Arese

Sotto organico il personale della Casa di Riposo di Arese? Nuova interrogazione.

Misure di sostegno al reddito

Proteggiamo i nostri nonni

Nulla sarà più come prima - non solo ad Arese

Centralina di campionamento di Arese: la dismissione è illecita