mercoledì 25 maggio 2011

BUONE NOTIZIE: W LA SCUOLA ALE' ALE'


Da due settimane è partita una fase sperimentale del pedibus, già presentato dai grilliaresini   e ora fortemente voluto dal Comitato Genitori Arese, che finalmente è riuscito a fare breccia presso le istituzioni aresine, le quali hanno fornito il loro, pur risicato, contributo. 
Ci sono ancora alcuni aspetti da limare, ma è fortissimo in tutti i genitori impegnati ed attenti  il desiderio di schiodare  dai volanti e dai sedili delle auto i genitori, per accompagnare i propri figli a scuola. Si sta rivelando un'esperienza contemporaneamente istruttiva e divertente, sia per gli accompagnatori, sia per i bambini.  

Altra grande notizia: a  settembre dovrebbe partire il progetto acqua potabile nelle mense scolastiche, sempre grazie alle pressioni esercitate da gruppi di genitori virtuosi ed all'esempio fornito da altri comuni (es. Bresso, Brianza ) che riescono così a risparmiare migliaia e migliaia di euro, senza contare la riduzione dei rifiuti che deriverebbe dalla eliminazione delle antiecologiche bottigliette di plastica dalle mense. Chissà perchè, altri paesi arrivano prima di noi...Le resistenze da vincere saranno molte (paura per l'arsenico, gusto dell'acqua, sabbia, ruggine ed altri alibi che genitori particolarmente apprensivi si creano per non cambiare mai lo status quo...).   Ma la soluzione è semplice:  non certo un'etichetta trasparente affissa sulla neo inaugurata della casa dell'acqua... un po' fuori mano per un utente della scuola, ma una chiara e ben visibile etichetta in ogni scuola, con i risultati delle analisi, da fare con frequenza costante.  

FINALMENTE DELLE BUONE NOTIZIE!

Nessun commento:

Posta un commento