venerdì 14 ottobre 2011

WORLD REVOLUTION DAY

CAMBIAMO IL PAESE PER NON CAMBIARE PAESE
quando: sabato 15 ottobre alle ore 10
dove: piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa
come: con fazzoletti bianchi
cosa: “Tutti a casa” 

La mattinata è il sèguito delle proteste dei cittadini in Consiglio Comunale, il 28 settembre u.s.

E' organizzata dal Comitato Spontaneo Genitori di Arese: 
ecco il loro ultimo comunicato stampa.  

Facciamo sentire la nostra voce insieme a tutti los indignados del mondo. Contemporaneamente infatti nel resto d’Italia e del mondo manifestazioni simili avranno  luogo. 
SALVIAMO L’ITALIA

WORLD IN REVOLUTION


2 commenti:

  1. Riceviamo questo commento e volentieri riportiamo:

    complimenti per gli articoli chiari ironici sinceri! Noi che oggi siamo circondati da piccole persone che parlano in politichese mentendo sapendo di mentire, è bello ogni tanto sentire parlare "pulito".
    Non ci vorrebbero i forconi per queste persone, ma solo che prendessero coscienza del male che stanno facendo e hanno fatto in modo da vergognarsi per tutta la vita (in altre parole ci vorrebbe un miracolo!). Non sono un puritano, ma le nuove generazioni si beccheranno una bella Italia di cui tutti ci dovremmo vergognare.
    E' ora che ognuno inizi a fare il suo, ci metta la faccia e la volontà, il 15 ottobre non c'è solo la manifestazione Tutti A Casa: il mondo si sta ribellando!
    A presto

    RispondiElimina
  2. "La giornata del 15 ottobre vedrà mobilitazioni in tutta Europa, nel Mediterraneo e in altre regioni del mondo, contro la distruzione dei diritti, dei beni comuni, del lavoro e della democrazia, compiuta, con le politiche anticrisi, a difesa dei profitti e della speculazione finanziaria. Le persone non sono un debito".
    http://15ottobre.wordpress.com/

    RispondiElimina