venerdì 24 maggio 2013

BUON VOTO E BUONA DEMOCRAZIA



Il 26 e 27 maggio Arese avrà un’occasione straordinaria.
I cittadini candidati del Movimento 5 Stelle, sono pronti a metterci la testa e il cuore; noi tutti, come cittadini, dovremo metterci un controllo costante ed una partecipazione attiva. 

E' finita l’epoca della delega in bianco, l’epoca dei tavoli strategici che inevitabilmente fanno calare le scelte dall’alto, dimenticandosi dei bisogni primari e del valore del bene comune. E’ una politica nuova, che apre le porte dei palazzi, fa entrare le telecamere, mette in chiaro le procedure, le decisioni, i conti.


Con la sola forza della matita, finalmente avremo la possibilità di dare forza ad una nuova idea di amministrare. Come disse Paolo Borsellino: “Il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano. Quella matita, più forte di qualsiasi arma, più pericolosa di una lupara e più affilata di un coltello”.

E’ arrivato il momento di avere coraggio di cambiare, di osare. Abbiamo bisogno di fatti, concreti, visibili, riconoscibili ed il 26 e 27 maggio questa possibilità di cambiamento è messa nella mani dei cittadini. Nelle mani dei giovani e nelle mani dei meno giovani, tutti disillusi che non credono più alla possibilità di un cambiamento vero, mentre il cambiamento è possibile e la strada per realizzarlo esiste.

FACCIAMOGLI VEDERE LE STELLE 

BUON VOTO E BUONA DEMOCRAZIA




Nessun commento:

Posta un commento