venerdì 12 novembre 2010

NOI PENSIAMO CHE CRISAFULLI SI DEBBA DIMETTERE!


Volevamo tranquillizzare i nostri pochi sostenitori e i nostri parenti: l'Arch. Crisafulli non si riferisce certamente a noi grilliaresini quando, attraverso la stampa (qui l'articolo), attacca blogger anonimi che “disturbano il manovratore” in riflessione sul nuovo assetto strategico della città,  minacciando di vietare le telecamere in consiglio (ma che attinenza c’è?).


Noi GrilliAresini possiamo tranquillamente dire che vorremmo essere i suoi Minzolini: abbiamo chiesto le sue dimissioni per poterlo avere come Sindaco e potergli dedicare la nuova piazza, 
sebbene  nella questione dei fetori del cimitero, il nostro eroe sia parso a molti un po’ supponente ed abbia eliminato non le cause ma gli effetti con dei megaventilatori;
sebbene la scuola media Pellico sembri un colabrodo, ma è per colpa di temporali impietosi e del buco dell'ozono;
sebbene circolino pretestuose polemiche su incarichi affidati ad architetti amici, quando erano solo dei vicini di studio;
sebbene venga ripreso dalle telecamere di facinorosi, mentre in consiglio comunale si  comporta come un vero gentiluomo;
sebbene ad Arese dichiari ai giornali di voler mettere a tacere i blogger e le malelingue, mentre in Sicilia si lamenta dell’assenza della PA in una giunta di CentroDestra,(qui l'articolo). affermando che “le istituzioni sono state sempre e strategicamente assenti sulle problematiche ambientali,  ormai tutti hanno ben compreso che il fascino del capitale inebria molto facilmente gli individui di governo e di potere”.

Vogliamo GRIDARE che la negazione della libertà di espressione e di stampa è il primo passo verso l’autoritarismo e che, per citare Sandro Pertini “È meglio la peggiore delle democrazie che la migliore di tutte le dittature”.

1 commento:

  1. chissà perché il buon architetto Crisafulli, risponde solo attraverso la stampa: lo invitiamo a partecipare al nostro blog, scrivendo tutto ciò che vuole, senza censure, nello spazio dei commenti.

    RispondiElimina