domenica 5 dicembre 2010

NEVERENDING STORY: vietato morire


Al cimitero ora va tutto bene: i megaventilatori sono stati posizionati, saranno a bassissimo impatto ambientale e a costi risibili (si vede che il consigliere Ioli non sa fare i calcoli dei consumi!!) e potranno disperdere ogni tipo di odori e certamente anche la nebbia della Val Padana. 


Non si poteva sperare nulla di meglio. Una soluzione come non l’aveva prospettata nessuno e solo in lieve ritardo rispetto a quanto divulgato tramite stampa.
Unico accorgimento: quando lasciamo questa dolce vita, dovremmo accertarci che i nostri familiari si ricordino di rispettare la nuova ordinanza entrata in vigore il 1° novembre (non riusciamo a trovarla, ma ne parla il Notiziario del 5 novembre ). Tale ordinanza, che garantirà soddisfazione al 100% e la definitiva eliminazione degli odori, prevede che la tumulazione dei feretri avvenga previa la collocazione di un raccoglitore – un catino insomma – per l’eventuale raccolta di eventuali liquidi cadaverici ed il contestuale impiego di materiale assorbente a base batterico-enzimatica.  Una soluzione geniale.

Non si capisce chi, come l’architetto Barbera consulente delle famiglie, continui a difendere la teoria che bisogna agire sulle cause e non sugli effetti e chieda al Difensore Civico la denuncia alla Corte dei Conti per “provvedimenti per il danno erariale” e proponga di “esonerare dalla funzione i personaggi che dissipano le risorse della Comunità e ne mettono a repentaglio la salute”. (allegato della lettera e allegato dell’articolo del 7giorni).  Pensavamo di essere i soli a chiedere le dimissioni dell’assessore Crisafulli!!
Come potrà il Difensore Civico infierire contro il salvatore di Arese, quando la soluzione prospettata è così geniale?

Peccato aver sprecato in passato denaro pubblico per professionisti che, incaricati dalla vecchia giunta, avevano già trovato e suggerito una proposta per una definitiva soluzione.  Quante energie e parole e figuracce si sarebbero evitate se il nostro assessore appena insediato avesse realizzato quanto proposto dai professionisti: ne sarebbe uscito vincitore e vero Eroe di questa giunta.

Nessun commento:

Posta un commento