venerdì 25 febbraio 2011

REFERENDUM PER L'ACQUA PUBBLICA: PASSA PAROLA

 Ci sono fatti e momenti storici che non dobbiamo dimenticare. La Bolivia nel 2000 fu sul palcoscenico mondiale per la "guerra dell'acqua":  fu una lotta del popolo unito per ottenere il diritto all'acqua pubblica, che causò la morte di 7 civili ed un militare, ma che riuscì a sconfiggere i colossi Bechtel/Usa ed Edison/Italia.  Ecco un video, con quanto successo nel 2000 a Cochabamba, alla vigilia del referendum.  Oggi la Bolivia è l'unico paese al mondo che riconosce nella Carta Costituzionale il diritto all'acqua come diritto fondamentale dell'uomo,  inalienabile e che esula dalle leggi di mercato. 


Intanto alla vigilia del nostro referendum, è partita la campagna di (dis)informazione ufficiale, utile al fallimento di un referendum richiesto dalla marea di 1.5 milioni di cittadini. 
ll TG1 (il maggior mezzo di distrazione di massa) dedica ben 20 secondi alla notizia che viene letteralmente stravolta parlando di "REFERENDUM PER LA PRIVATIZZAZIONE dell'ACQUA". I promotori, si informa,  sarebbero quelli dell'IDV (non è così!!!).
Al TG arrivano anche anziani pseudo ambientalisti che parlano di campagna referendaria, ambientalisti della democrazia e del libero mercato (dell'acqua). 
Per fortuna esistono altri canali, oltre a quello del regime: ecco l'intervista a Moni Ovadia sul tema. La lotta per salvare l'acqua è la lotta per salvare la Democrazia.
QUI è un piacere vedere il video girato da un gruppo di giovani dell'IS FALCONE di Gallarate che, cimentandosi a sostegno dell'Acqua Bene Comune,  anticipa in modo geniale ed originalissimo, un possibile scenario futuro.  


Dopo Parigi, ora anche a Berlino si discute sulla ripublicizzazione della gestione della rete. 
E ad Arese?  Nel piccolo del nostro paese, cosa si fa? Nulla.
* Da tempo chiedevamo la Casa dell'Acqua. Sappiamo che è stata costruita Casa, ma per ora è ancora senz'Acqua.  Quanto tempo dovremo aspettare per  avere  l'acqua pubblica aresina? 
*Da tempo chiediamo l'eliminazione delle bottigliette di minerale dalle mense scolastiche... Quanto tempo dovremo ancora aspettare per vedere un segno di SERIO impegno della nostra amministrazione in questa direzione?   
LA NOSTRA PROPOSTA E':   
DUE Sì PER L'ACQUA BENE COMUNE

PASSA PAROLA




Nessun commento:

Posta un commento