domenica 10 luglio 2011

UDC ARESINO E LO SDOPPIAMENTO DELLA PERSONALITA'


L'UDC aresino, con il comunicato che potete leggere QUI e che abbiamo tutti trovato nella casella della posta, incolpa l'opposizione dei professori per l'immobilità della attuale Giunta!
L' UDC, di lotta e di governo, scimmiotta la Lega e auspica il ritorno alla politica del "fare anche scelte difficili" e non solo di amministrare il quotidiano! Ma con chi se la prendono? Non sono al governo? 


Ricordiamo le loro scelte passate:
  • la piazza-cimitero, 
  • il project-financing per il centro natatorio, 
  • l'inutile abbattimento di molti alberi di alto fusto, 
  • la storia  infinita dei miasmi al cimitero, 
  • Buttiglione alla inaugurazione pre-elettorale della statua, 
  • la cementificazione a go-go, 
  • AreseSud, 
  • il centro commerciale nell'area exAlfa, 
  • il caos gestionale del centro sportivo, 
  • la costruzione di appartamentini di dubbia utilità alla Casa di Riposo quando da tempo era emersa la necessità di un serio potenziamento della capacità ricettiva del complesso..... 
Insomma la politica delle "licenze medie" contro quella dei "professori".
Peccato la Lega ed il PDL non possano farne a meno, per non mettere a rischio la maggioranza. 
Forse il comunicato è solo un modo per evidenziare l'operato della giunta Fornaro.

1 commento:

  1. e come dimenticare la certificazione "no effetto serra forrest", per la quale si sente una enorme mancanza !

    RispondiElimina