giovedì 25 agosto 2011

SABBIE MOBILI


Con un insperato sussulto di dignità, il  Sig. Pogliani, presidente di FACS - Fondazione Arese Sport Cultura - ha presentato le sue dimissioni il 19 luglio al Sindaco e al Segreterio dell' UDC. 
Ci chiediamo quale contropartita, anche non economica, lo tenesse ancora legato alla nave che affondava.
 

Non resta che nominare un liquidatore e chiudere FACS definitivamente, oltre naturalmente a dare il benservito a InTeSe.

Si prenda atto degli errori e si riparta da zero.  Le associazioni e le fondazioni private di appoggio alle giunte e ai partiti sono comode per i politici ma poco trasparenti per i cittadini. 
I casi Penati e D'Alema insegnano!  


1 commento: