giovedì 6 ottobre 2011

CACCIA, CHE PASSIONE!



ATTENZIONE: il 18 settembre è iniziata la stagione venatoria in Lombardia e avrà termine il 31 gennaio.(LEGGI QUI)  
CONSIGLIAMO a chi pensa di trascorrere una giornata in bicicletta fra boschi, brughiere e campi coltivati nel Parco delle Groane, area protetta a nord di Milano, ormai unico polmone verde vicinissimo ad Arese, di indossare giubbotti e caschi antiproiettile. 
Come al solito sarà facile incontrare cacciatori che sparano all’impazzata contro tutto quello che si muove, inseguendo con la bava alla bocca fagiani, che se li incontri manco si scansano o leprottini che peseranno meno di un chilo, o aironi che non se la sono sentita di migrare in quanto vecchi o malati. 
E avrebbero il coraggio di chiamarlo SPORT!  
Per nostra fortuna (CLICCA QUI) NON è ancora passato il provvedimento di caccia in deroga a piccoli uccelli (storno,  fringuello,  peppola,  pispola  e  frosone)
Il provvedimento di caccia in deroga proposto da PDL-UDC ignorava bellamente le direttive e i richiami della Comunità europea, le sentenze della Corte Costituzionale e le condanne già subite dall’Italia per aver abusato dello strumento delle deroghe (in modo bipartisan) e mirava ad ottenere l’autorizzazione a sparare persino alle specie protette. 
Ma come è possibile che ovunque ci giriamo troviamo esponenti PDL e UDC , e non solo, che credono di fare quel che gli pare, pur di raccattare voti dalle categorie interessate?   
Ma quei poveri uccellini non sarebbero un bene dell’umanità? E’ concepibile un Parco dove la fauna è tutt’altro che protetta? Una barbarie che deve finire. 
Unici fortunelli, grazie a Roberto Formigoni (sperando che si salvino dalle doppiette) gli scoiattoli della Lombardia (CLICCA QUI): il Pirellone ha deciso di investire 74.000 euro per la realizzazione di un prototipo di osservatorio per i piccoli roditori definito, testualmente, “bene di carattere culturale”. 
Alla faccia degli sprechi e delle priorità sociali. 
SIETE AVVISATI: portatevi il caschetto e la macchina fotografica. Non sarà difficile imbattervi in cinciarelle e fringuelli appese a reti o incastrate in archetti e trappole improvvisate. 
AMARA CONCLUSIONE: la casta politica è sempre più inutile.

2 commenti:

  1. Casta molto peggio di inutile, sempre più dannosa direi
    AC

    RispondiElimina
  2. http://milano.repubblica.it/cronaca/2011/10/07/news/il_governo_fa_marcia_indietro_e_salva_la_caccia_in_lombardia-22828503/

    RispondiElimina