sabato 18 febbraio 2012

SCOPERTA UNA NUOVA NEBULOSA: exALFA ARESIS


Arese,  venerdì 17 febbraio. Parte la campagna elettorale del candidato Sindaco del PD. Rapporto dal nostro inviato speciale 001 che poi vale uno.

Novità emerse poche e deprimenti:
* il nuovo  AdP riperimetrato  (limitato ad Arese e Lainate) dovrà essere approvato entro il prossimo settembre;
* del contenuto si sa solamente che ricalca quello vecchio trasferendo il megacentro commerciale su territorio aresino;
* spariti i pochi milioni di euro un tempo disponibili per la viabilità;
* svanita nel nulla l’ipotesi del centro Volkswagen;
* in zona non serviranno nuovi parcheggi per l'Expo, il parcheggio già realizzato dalla Automotive (10.000 posti auto) potrà servire allo scopo in caso di necessità;
* il Sindaco di Rho confessa di aver sottoscritto l’accordo Expo in quanto ordinatogli dal dottore; purtroppo per noi si tratta di una nuova mostruosa speculazione edilizia a due passi da Arese organizzata da comunione&fatturazione che contempla il sorgere su terreno agricolo di milioni di mc di cemento.

Parole tabù mai nominate dai rappresentanti PD:  NO alle speculazioni edilizie, NO alla conversione da industriale a commerciale/residenziale. 
Solamente dal candidato Sindaco di Garbagnate  un lampo di luce nelle tenebre,  quando parla di Parco exAlfa, di trasversale verde, di posti di lavoro.
Cosa ovvia e risaputa: servirebbero finanziamenti statali/regionali  ma con i tempi che corrono si possono riporre le speranze nel cassetto

Proposte da parte del candidato Sindaco PD: è necessario che l’AdP includa i due Comuni esclusi (Garbagnate e Rho), e su questo non possiamo che concordare; e che vengano concessi alla nuova Giunta due/tre mesi in più per poter discutere dell’accordo con i soggetti interessati; ma per ottenere cosa? Buio assoluto. Qualche contentino ammazzacaffè  per far digerire il rospo alle 4.000 persone che si sono espresse contro l’accordo?

Se non vengono messi  di fronte ad un NO fermo e deciso,  non è credibile che gli speculatori possano fare marcia indietro quando hanno quasi raggiunto la miracolosa meta di far convertire le aree  da industriali a commerciali/residenziali; ed è anche più che comprensibile che con questo miraggio all’orizzonte abbiano evitato accuratamente di avviare trattative con la Volkswagen.

Unici ad opporsi con forza i rappresentanti Cobas e del Movimento Difendiamo Arese (dei quali condividiamo al 100% il programma) ai quali esprimiamo la nostra piena solidarietà.

Un dubbio ci assale, che l’allettante torta degli oneri di urbanizzazione faccia gola anche al PD; ci auguriamo invece che l’evento sia stato programmato come sondaggio preliminare e che in sede di stesura del programma con le liste apparentate il PD ci ripensi. 
MA E’ COSI’ DIFFICILE AVERE UNA POSIZIONE CHIARA E FERMA......ANZICHE’ NEBULOSA…?


20 commenti:

  1. Il medico aveva ordinato di sottoscrivere l'accordo Expo anche a Pisapia.
    Non ci aspettavamo che mandassero a monte l'evento, era chiedere troppo, ma ameno che non accettassero mostruose speculazioni edilizie postevento.
    Che a dirigere le operazioni, oltre a comunione&fatturazione, ci siano anche le cooperative rosse bianche e verdi?

    RispondiElimina
  2. Avendo sentito parlare di imprecisioni del mio reportage chiarisco:
    -il candidato Sindaco PD ha sì affermato che respingerà l'attuale AdP ma solamente nel caso specifico non gli venga concessa una proroga di due/tre mesi necessaria per discutere con i soggetti interessati, non sempre e comunque.
    -non ha chiarito cosa ha in mente di ottenere da questa discussione nè cosa farà nel caso di insuccesso o di contentini ammazzacaffè

    inviato speciale 001

    RispondiElimina
  3. Piuttosto che una nebulosa, i grillini aresini mi sembrano una stella cometa che passa nei nostri cieli in concomitanza con le scadenze elettorali. Mi chiedo infatti, tanto per stare sul tema, cosa abbiano detto o fatto in questi anni riguardo al tema dell'Area Alfa Romeo. Non mi viene in mente nulla. Capisco che, dalle elezioni del 2009, in poi siano stati indaffarati in guerre intestine, ma successivamente ad un'iniziale vivacità passata attraverso la conquista di poter riprendere con le cineprese i consigli comunali, c'è stato un periodo lunghissimo giunto sino ad oggi di assordante silenzio. Il movimento 5stelle aresino ha ritrovato la sua effervescenza polemica con l'inizio dell'attuale campagna elettorale, ma nonostante il suo tentativo di strumentalizzazione del lavoro, in questo caso davvero svolto, sul tema area ex alfa dal Movimento Difendiamo Arese, non può far dimenticare il suo tombale silenzio di questi anni sul tema, ritengo legato al disinteresse. Penso quindi ci sia voluta una notevole faccia di tolla a scrivere un articolo come quello in oggetto. Saluto cordialmente.
    inviato speciale 002, tanto per parlare di trasparenza. ahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mauro Intravaia28 febbraio 2012 01:36

      Mi risulta difficile rispondere a chi, oltre a celare la propria identità ed a mentire sapendo di mentire, ignora le regole elementari della punteggiatura. Trasparentemente (come direbbe Cetto Laqualunque): poco inviato e ancor meno speciale, Mauro Intravaia. Saluto, non certo cordialmente

      Elimina
    2. Massimiliano Dibisceglia28 febbraio 2012 09:11

      Poi comunque dire che c'è stato un silenzio di tomba quando da sempre abbiamo appoggiato il comitato. Siamo stati alle loro serate, alle loro manifestazioni (con tanto di foto e video che lo provano) e pubblicato i loro comunicati. Sull'alfa la nostra idea e le nostre azioni sono sempre state chiare. Adesso oltre a mostrare la contrarietà tireremo fuori anche delle proposte perchè la politica del nostro gruppo sta evolvendo da semplici cittadini a rappresentanti di idee condivise e non calate dall'alto.

      Sono certo che la gente si fida più della coerenza che della fuffa!

      Massimiliano Dibisceglia

      Elimina
    3. ho visto, due biciclette con tanto di cartello e tre persone. Grande partecipazione ed interesse. Ridicolo!

      Elimina
    4. Massimiliano Dibisceglia28 febbraio 2012 14:02

      Partiamo dal presupposto che come grillini eravamo in sette e non tre come apparso in foto e poi comunque io valgo doppio quindi 8. Eravamo io, Sergio, Laura, Denis, Claudio Pilotti, Gino e Aurelio.

      Poi comunque ad una manifestazione come quella eravamo in tanti perchè quando sono arrivato (all'ora prevista) c'ero io, tre della Fornace e circa 100 tra poliziotti e carabinieri. Fortuna che poi con calma la gente è arrivata.

      L'anonimo scrivente non c'era altrimenti non scriverebbe cazzate (di solito non lo fa... ma oggi è un'anonimo incazzato/A).

      Ma firmati che tanto abbiamo capito chi sei!

      Elimina
    5. Massimiliano Dibisceglia28 febbraio 2012 14:24

      http://www.meetup.com/arese-e-valera/photos/1100372/18657890/&docid=Vc_OIjWMMUyeLM&itg=1&imgurl=http://photos3.meetupstatic.com/photos/event/e/2/2/2/highres_18657890.jpeg&w=3072&h=2304&ei=0dNMT77zGoj54QSql4XyAg&zoom=1 Link che prova quel che dico ed aggiunge che eravamo in 8 perchè c'era un'altro signore che era venuto assieme a Claudio.

      Elimina
  4. Non c'è dubbio che il vecchio AdP sia stato bocciato solo grazie ai consiglieri della Lega di Rho.
    E' altresì evidente che il PD aresino sia di gran lunga il più bravo a parlare; in questo Augurusa è imbattibile !
    Che il PD se la prenda con il M5S è un po' ridicolo e anche un po' divertente, comunque scontato.
    Vorrei solo sapere da tutte le forze politiche se sono a favore o contro il cambio di destinazione delle aree Alfa.
    Mi sembra che il M5S sia contro. Il PD non saprei. IDV ? Il Forum ? AreseFuturo mi sembra sia contro. Gli altri ?
    E' possibile sapere le posizioni dei candidati, senza tanti giri di parole ?
    Credo che gli aresini abbiano diritto ad avere delle risposte chiare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massimiliano Dibisceglia28 febbraio 2012 11:50

      Per adesso dall'ex-leader nazionale della sinistra arriva una collaborazione verso il cemento! http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_febbraio_28/expo-prodi-collaborazione-ferretti-1903469113767.shtml

      E questa è l'unica cosa certa!

      Poi di cosa possa fare un piccolo uomo se candidato a sindaco e non contrario da subito, rispetto alle decisioni calate dall'alto, ce lo ha già insegnato Forloni!

      Elimina
    2. ho visto, due biciclette con tanto di cartello e tre persone. Grande partecipazione!

      Elimina
    3. Massimiliano Dibisceglia28 febbraio 2012 14:03

      Partiamo dal presupposto che come grillini eravamo in sette e non tre come apparso in foto e poi comunque io valgo doppio quindi 8. Eravamo io, Sergio, Laura, Denis, Claudio Pilotti, Gino e Aurelio.

      Poi comunque ad una manifestazione come quella eravamo in tanti perchè quando sono arrivato (all'ora prevista) c'ero io, tre della Fornace e circa 100 tra poliziotti e carabinieri. Fortuna che poi con calma la gente è arrivata.

      L'anonimo scrivente non c'era altrimenti non scriverebbe cazzate (di solito non lo fa... ma oggi è un'anonimo incazzato/A).

      Ma firmati che tanto abbiamo capito chi sei!

      Elimina
  5. Del risveglio dell'HomoPoliticus ne abbiamo già scritto in primavera 2009!
    Sul tema Alfa, molte parole sono state sprecate: c'è chi parla e c'è chi
    scrive (basta un semplice clic sul banner alla voce AlfaRomeo per RIleggere
    i nostri numerosi articoli)
    Strano leggere ora che un partito votato e ben rappresentato in consiglio
    abbia bisogno di azioni concrete e lavoro di gruppi di cittadini (come il
    Comitato Difendiamo Arese cui nessuno può negare di aver svolto un vero
    ruolo di vigilanza e attenzione). Il MoVimento nasce anche come conseguenza
    di sfiducia alla politica dei professionisti che delega e si aspetta
    risultati ed azioni da semplici cittadini.
    Qui ne abbiamo conferma: ovviamente non tutti dimenticano di rispettare la
    regola delle 5P (PrimaPensaPoiPuoiParlare) ma gli attacchi gratuiti, inutili
    e soprattutto falsi non servono a nessuno e neppure a chiarire di fronte ai
    cittadini le posizioni chiare su un tema così scottante.

    RispondiElimina
  6. Ho stima del PD aresino; quasi nulla per quello nazionale.
    Devo però far notare che alla manifestazione di Rho contro l'Adp, promossa dal Comitato Difendiamo Arese, e di cui il M5S non si arroga alcun merito, non ricordo alcun esponente del PD .... forse il solo Augurusa. Ma ammetto che non li conosco tutti : sono talmente in tanti !
    Comunque se il Pd dice chiaramente che è contrario al centro commerciale e alla riconversione residenziale, sarò felicissimo e prometto che parteciperò a tutte le loro feste danzanti.
    un cordiale saluto a tutti

    RispondiElimina
  7. Qualcuno di voi ricorda di aver visto la CANDIDATA alla manifestazione a Rho del 9/10/2010 contro l'AdP? Il nostro gruppo era presente quasi al completo, vedi le 20 foto presenti sul blog. Io non ricordo di averLA vista ma adesso che ci penso devo ammettere che si sentiva vibrare nell'aria la presenza di una forte PERSONALITA'. Che partecipasse col pensiero da quel di Arese?

    Inviato speciale 001

    RispondiElimina
  8. Il PD al meeting sul futuro dello sport aresino ha finalmente chiarito: SI alla speculazione edilizia e alla conversione dell'area da industriale a commerciale/residenziale in quanto la succulenta torta degli oneri di urbanizzazione servirà per ridare vita al centro sportivo. Ma non potevano dirlo subito?

    Inviato speciale 001

    RispondiElimina
  9. Carissimo P.P.(non piacendomi gli anonimi ho scelto questo nik augurandomi non Le dia fastidio) Secondo Lei di quante divisioni (magari fossero corazzate!!!) possiamo disporre noi grilliaresini? Converrà anche Lei che non saremmo credibili se sparassimo più di una. Quel giorno a Rho comunque partecipava solamente un piccolo plotone di esploratori, il grosso delle truppe era acquattato nelle retrovie, zona Mazzo, pronto ad intervenire in caso di necessità.
    Cordialmente ed in fede Suo Inviato speciale 001

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti piacciono gli anonimi e ti firmi come anonimo, boh! Siate sereni e auguri.

      Elimina
  10. Carissimo P.P.
    non ho firmato in quanto i post vengono caricati a nome del gruppo dopo aver inglobato eventuali varianti e aggiunte da parte dei singoli e dopo aver ottenuto l'ok da parte della maggioranza. Saremo antiquati ma da noi funziona ancora così. Se vuoi sapere da chi è partita la proposta non ci sono problemi: Aurelio Civalleri camuffato da Inviato speciale 001

    Cordialmente

    RispondiElimina
  11. Carissimo/a P.P.
    Ho fatto un po’ di ricerche in merito al nostro non aver fatto o detto e posso affermare senza tema di smentite che:
    1- in questi anni abbiamo sempre ufficialmente appoggiato il Comitato Difendiamo Arese, partecipando, all’insegna del no bandiere né simboli politici, alle seguenti manifestazioni da loro indette contro l’AdP (vedi anche le foto disponibili sul blog):
    * manifestazione a Rho del 9/10/2010 cui partecipavamo in 7. Se per te, abituata alle partecipazioni di massa del suo partito, questi sono numeri ridicoli per noi attivisti del movimento sono la realtà ma dimostrano che grazie al nostro impegno i risultati non mancano. Sono molti infatti quelli che seguono il Movimento con simpatia e interesse tant’è che alle ultime elezioni provinciali abbiamo ottenuto l’insperato successo di 401 voti, quasi quanto l’affermato UDC.
    *-manifestazione ad Arese del 14/6/2010 con partenza da Via Aldo Moro percorrendo Viale dei Platani, Via Monviso, Viale Resegone e terminando in piazza del Comune: anche questa volta eravamo un cospicuo (per noi) plotone di ben 5 persone.
    *-manifestazione all’ingresso dell’Auditorium in occasione di un Consiglio Comunale a reggere un grande striscione “NON SVENDETE IL TERRITORIO” dove Assessori e Consiglieri sgattaiolavano via evitando di guardarci in faccia.
    2- dal gennaio 2010 ad oggi abbiamo caricato sul nostro blog ben 21 post sull’argomento exAlfa. Avevamo anche percepito che il post TANGENZIALINA del 20/2/2010 (anche questo proposto dal sottoscritto) aveva dato fastidio al PD in quanto ci eravamo permessi di evidenziare che aveva approvato la proposta del Sindaco di mettere a disposizione un terreno comunale per la costruzione in zona di un parcheggio di 1.000 posti auto destinato a diventare permanente ma purtroppo di quasi nessuna utilità per gli aresini.
    Questo per te non sarà niente ma per il nostro esiguo gruppo è invece sicuramente molto.
    Tanto ti dovevo, fine della trasmissione
    Ti auguro una buona giornata
    Aurelio

    RispondiElimina