giovedì 28 giugno 2012

E' ARRIVATA L'ORA DELLA (PRIMA) VERITA'


Il periodo estivo per il nostro comune è sempre sinonimo di sorprese (vedi Csda con l'accordo Facs-Intese). Ora siamo tutti in attesa di vedere le mosse della Giunta Ravelli in merito all'accordo di programma sull' area ex-Alfa.
Vale la pena ricordare bene le  parole del suo programma: nell'ultimo AdP "Rimane inalterato invece quel progetto che è legato agli interessi privati e cioè la realizzazione della Grande Struttura di Vendita, a cui si aggiungono quelle infrastrutture ritenute necessarie per il funzionamento del centro commerciale: la tangenzialina ed il parcheggio. Arese Futuro assieme a Pietro Ravelli si oppongono decisamente a questi progetti, fatti a spese degli aresini e degli altri comuni limitrofi all'area ex Alfa. Spese che sono quantificabili non solo in termini pecuniari, ma anche in termini di un drastico abbassamento della qualità della vita, che da sempre è stato un fiore all'occhiello della città di Arese. Per spazzare ogni dubbio, Arese Futuro si dichiara decisamente contraria anche a quegli ipotetici progetti che prevedono la costruzione di appartamenti all' interno dell'area Alfa ".   
tratto da questo link


NON ABBIAMO DUBBI CHE IL SINDACO E LA GIUNTA MANTERRANNO QUANTO DICHIARATO E SCRITTO NEL LORO PROGRAMMA.


OPERAZIONE TRASPARENZA.
FORSE NON TUTTI SANNO CHE:
il nostro vice-sindaco Andrea Costantino è legato con un sottile filo al Gruppo Fiat. Il suo socio, nella società Eidon è il Sig. Alessandro Nasi, procuratore di Fiat Industrial Spa, consigliere in Exor Spa, accomandatario nella Giovanni Agnelli Sapa (la cassaforte del gruppo Agnelli), presidente del consiglio di amministrazione della New Holland Spa. 
Naturalmente questa "vicinanza" non potrà essere d'intralcio alle posizioni nette e decise che ARESE FUTURO ha espresso sul tema Alfa e con le quali ha potuto vincere le elezioni. 


Il Movimento 5 Stelle di Arese, per evitare "sorprese estive" vigila.
Oggi abbiamo protocollato un'Interrogazione su questo argomento. (clicca QUI)
Vi terremo aggiornati.



1 commento:

  1. MA LA FIAT NON SE N'ERA ANDATA VIA DA ARESE?

    RispondiElimina