lunedì 19 agosto 2013

IL GIOCO DELLA SCOPA - FACS

La presidenza di FACS è vacante da più di un anno e mezzo.
Invitiamo coloro che hanno fatto nascere questa istituzione, con la quasi maggioranza in mano al Comune, a finire il loro lavoro, al fine di estinguerla e liquidarla: facciamo riferimento in particolare all'ex sindaco sig. Perferi, responsabile della sua nascita nel 2005, oppure all'altro ex sindaco sig. Fornaro, responsabile della gara che ha portato In.Te.Se alla gestione del CSDA, o magari anche dai due ex consiglieri di Facs di provenienza PD, tra i quali l'ex parlamentare sig. Calaminici.


In alternativa ci pare opportuno che qualcuno della attuale giunta si proponga, magari qualcuno facente parte dell'ex maggioranza come la Sig.ra Tellini o di molto esperto come il sig. Augurusa.


FACS è nata da una costola del Comune e riteniamo che sia lo stesso Comune che debba proporne l'estinzione.


Salvate il soldato PalestRyan.


1 commento:

  1. da segnalare l'ottima disamina di Massimiliano Seregni sul suo sito : www.maxseregni.it

    RispondiElimina