venerdì 8 novembre 2013

SE IL M5S AVESSE LETTO CON ATTENZIONE I DOCUMENTI???????


Siamo rimasti piuttosto sorpresi dalla affermazione dell’Assessore Ioli riportata dal Notiziario datato 8 novembre  “Se il M5S avesse letto con attenzione i documenti si sarebbe accorto che nel verbale del febbraio scorso del comitato di vigilanza c’era scritto che il finanziamento era dedicato alla messa in sicurezza delle strade e non per altri interventi. Una diversa scelta avrebbe fatto venire meno il contratto”.
 
Ci sa dire l’Assessore Ioli come il M5S avrebbe potuto leggere con attenzione il predetto verbale quando questo non solo non è riportato sul sito del Comune fra i documenti relativi all’AdiP ma non compare neppure nella cronistoria degli eventi ferma al 23 gennaio 2013? 
La notizia in merito alla riunione del Collegio la riporta, senza allegare alcun verbale, la Delibera CG n° 50 del 19.9.2013: "Il Collegio di Vigilanza nella seduta del 25.2.2013 ha approvato il documento prodotto dal Comune di Arese ai sensi dell’Art 7 dell’AdiP”. Non sarà che questo documento di fondamentale importanza interpretativa come al solito è rimasto ad arte chiuso in un armadio?
Comunque possiamo assicurare che anche nel caso avessimo potuto leggere con attenzione quel prezioso verbale non avremmo assolutamente cambiato idea in quanto siamo fermamente convinti che la riduzione ad una sola corsia per senso di marcia rientri nella messa in sicurezza delle strade e sfidiamo l’Assessore a dimostrarci il contrario.

Certo per non subire passivamente le imposizioni che piovono dall'alto bisognerebbe dotare l'intera Giunta delle ormai famose balls of steel ma abbiamo purtroppo la sensazione che quella che sostanzialmente manca sia la volontà di provarci!!!


1 commento:

  1. Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

    questo che leggo è l’ennesimo al quadrato (forse anche al cubo) esempio di democrazia in Europa ed in particolare in Italia ... sotto la cupola del dominio delle Banche si muovono sconosciute Grandi Entità che ordinano e dispongono esclusivamente per loro interessi ... così è e così sarà per sempre ... amen

    non conta il cittadino, non conta la cittadinanza, non contano i rappresentanti eletti, non contano i partiti ecc. ecc.

    chi pensa di essere al governo di una piccola comunità deve solamente allinearsi e nemmeno pensare di opporsi ... chi è all’opposizione può solo strillare ma senza disturbare troppo

    cosa vuoi che serva una raccolta di firme di Paperini come me? anche se firmassimo in 20.000 tutto andrebbe avanti lo stesso

    “senza speranza”: due semplici parole ... la sintesi di quello che è l’oggi, il domani ed anche il dopodomani ... non abbiamo idee, non abbiamo una classe dirigente che le realizzi, non abbiamo coraggio, non abbiamo alternative

    sappiamo benissimo cosa bisognerebbe fare per tornare a sperare ma non si può ... non abbiamo più le forza interiore che ci vorrebbe per reagire

    i tuoi sogni sono i miei ... ho solo una fortuna: 75 anni compiuti

    RispondiElimina